Regione Puglia. Concorsi pubblici, per titoli ed esame, per l’assunzione a tempo pieno e indeterminato, di n. 209 unità di categoria D, per vari profili professionali. Esiti delle prove scritte giornate del 17-18-19-20-23-24 maggio 2022

Esiti prove scritte e modalità di caricamento documentazione entro il 14 giugno 2022

 
 
 
In allegato l’elenco dei candidati, distinti per profilo professionali, risultati idonei alle prove scritte che si sono tenute nei giorni 17-18-19-20-23-24 maggio 2022 per i profili professionali:
 
AREA AMMINISTRATIVA
Bando 1:    Specialista amministrativo/Ambito Auditing e controllo: n. 6 posti
Bando 2:    Specialista amministrativo/Ambito Gestione affari legali: n. 9 posti
Bando 3:    Specialista amministrativo/Ambito Gestione e sviluppo risorse umane: n. 6 posti
Bando 5:    Specialista amministrativo/Ambito Sicurezza sul lavoro e benessere organizzativo: n. 4 posti
AREA COMPETITIVITA’ E SVILUPPO DEL SISTEMA (POLICY REGIONALI)
Bando 10:    Specialista tecnico di policy/Ambito Formazione e lavoro: n. 3 posti
Bando 13:    Specialista tecnico di policy/Ambito Lavori pubblici: n. 22 posti
Bando 14:    Specialista tecnico di policy/Ambito Politiche internazionali: n. 2 posti
Bando 17:    Specialista tecnico di policy/Ambito Socio-assistenziale: n. 2 posti
Bando 18:    Specialista tecnico di policy/Ambito Sviluppo del sistema produttivo: n. 8 posti
Bando 19:    Specialista tecnico di policy/Ambito Trasporti e mobilità: n. 10 posti
Bando 20:    Specialista tecnico di policy/Ambito Turismo: n. 3 posti
AREA ECONOMICO-FINANZIARIA
Bando 25:    Specialista risorse economico-finanziarie: n. 18 posti
 
La pubblicazione segue quella relativa agli atti on line che sono stati resi già disponibili sulla piattaforma https://formez.concorsismart.it/ cui si accede utilizzando le credenziali SPID.
A seguito della pubblicazione, decorre il termine di 15 giorni, previsto dall’art. 8, comma 5, del bando di concorso, per la presentazione della documentazione relativa al possesso dei titoli di preferenza, precedenza o riserva previsti dalla legge.
I concorrenti risultanti idonei che intendano far valere i titoli di preferenza, precedenza o riserva previsti dalla legge e specificati dal bando, già dichiarati nella domanda di partecipazione al concorso e posseduti alla data di scadenza del bando stesso (27 gennaio 2022), dovranno far pervenire, a mezzo PEC, intestata al candidato, la predetta documentazione all’indirizzo protocollo@pec.formez.it entro e non oltre il giorno 14 giugno 2022, indicando nel testo dell’oggetto “documentazione, nome del concorso, cognome e nome” (ad es. DOCUMENTAZIONE CONCORSO REGIONE PUGLIA CAT. D – PROFILO GESTIONE RISORSE STRUMENTALI - ROSSI MARIO).
I documenti dovranno indicare il possesso dei titoli alla data di scadenza dei bandi delle procedure concorsuali (27 gennaio 2022).
La mancata presentazione nel termine e nelle modalità come sopra stabilito dei documenti comprovanti il possesso dei titoli di preferenza e/o riserva comporta l’esclusione dai benefici derivanti dai titoli stessi. A tal proposito farà fede la data di arrivo all’indirizzo protocollo@pec.formez.it.