Concorso Ripam per il Ministero della giustizia. Accesso agli atti on line

I candidati possono accedere, on line, al proprio elaborato

 
Sono disponibili gli atti on line  relativi alle prove preselettive di cui al concorso, per titoli ed esami, per il reclutamento di complessive n. 2.329 unità di personale non dirigenziale a tempo indeterminato per il profilo di funzionario, da inquadrare nell’Area funzionale terza, Fascia economica F1, nei ruoli del personale del Ministero della giustizia, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 4 Serie Speciale Concorsi ed esami n. 59 del 26 luglio 2019.
Tutti i candidati che hanno sostenuto la prova preselettiva possono visualizzare il proprio elaborato, il fascicolo delle domande e la griglia delle risposte esatte.
I candidati già registrati sul portale StepOne 2019, possono collegarsi al seguente link: www.ripam.cloud , entrare nell'area riservata (login) inserire il codice fiscale e le credenziali utilizzate per la registrazione e selezionare il concorso "Giustizia".
I candidati che NON si sono MAI registrati sul portale StepOne 2019 riceveranno una e-mail contente il link per attivare la registrazione al portale StepOne 2019. Dopo aver cliccato sul link, giungerà una seconda comunicazione contenente le credenziali di accesso. Nel caso in cui non dovesse giungere la e-mail di attivazione è possibile scrivere all'indirizzo concorsigiustizia@formez.it specificando, nell'oggetto "ATTI ON LINE"  indicando: nome, cognome, codice fiscale e indirizzo e-mail.
Si ricorda che il punteggio della prova preselettiva è stato attribuito come segue:

  • + 1 (più uno) risposta esatta 
  • 0 (zero) mancata risposta o risposta multipla
  • - 0,33 (meno 0,33)  risposta errata

Per il calcolo del punteggio finale, le penalità devono essere detratte dal totale delle risposte esatte, non dal totale delle risposte date.
Per eventuali chiarimenti o necessità scrivere a: concorsigiustizia@formez.it
Vai alla notizia precedente