Concorso Ripam Coesione: il 26 maggio il calendario delle prove preselettive

On line il modello di autocertificazione da inviare prima delle prove preselettive, solo per chi ha titoli ulteriori oltre il requisito d'accesso

 
 
A partire dal prossimo 26 maggio sarà pubblicato il calendario dettagliato delle due prove preselettive scritte relative al Concorso Ripam Coesione, di cui all’Avviso pubblicato nella Gazzetta Ufficiale IV serie speciale “Concorsi ed Esami” n. 20 del 13 marzo 2015.
Le due prove preselettive (attitudinale e conoscenze di base) per tutti e tre i profili si svolgeranno a Roma contestualmente, ma in sessioni diverse da concorso a concorso.
L’avviso relativo all’avvenuta pubblicazione del diario delle prove sarà pubblicato nella Gazzetta Ufficiale - 4a Serie speciale "Concorsi ed esami" - il primo giorno utile successivo alla pubblicazione dello stesso sul sito www.ripam.formez.it

Il tempo di svolgimento delle prove concesso ai candidati sarà  fissato dalla Commissione Interministeriale Ripam e comunicato sempre sul sito  Ripam.
Sullo stesso sito, almeno 20 giorni prima della data fissata per lo svolgimento delle prove, sarà pubblicata  apposita banca dati di quesiti validati dalla Commissione Interministeriale, dalla quale saranno estratte le batterie di test da somministrare ai candidati.
 

Relativamente all’autocertificazione dei titoli posseduti dai candidati, richiesta ai sensi dell’ultimo comma dell’art. 6 del bando, è di seguito disponibile il modello al quale i candidati sono invitati ad attenersi, e che potrà essere utilizzato anche  da quanti avessero già inoltrato altre attestazioni.
I candidati devono riportare nell’oggetto della pec (concorsi@pec.formez.it) la seguente indicazione:
Titoli concorso Ripam Coesione: codfce …../FSE
Resta inteso che i candidati che non possiedono altri titoli, oltre il requisitio d'accesso, NON devono inviare l'autocertificazione
 
I candidati  che non avessero ancora attivato un propia casella di posta eletronica certificata possono inviare il suddetto modulo anche da pec di persona di propria fiducia; in tal caso la pec del mittente potrà essere utilizzata dal Formez per evenuali notifiche al candidato.
I candidati sono tenuti a tenersi costantemente aggiornati tramite il sito per tutte le informazioni e notifiche previste dal bando.
 
Vai alla notizia precedente

Scarica e compila attentamente il modello per l'autocertificazione:
 

AllegatoDimensione
format_autocertificazione.doc34 KB